Vernissage Online al Museo Archeologico della Valle del Sarno

in occasione delle Giornata Europea del Patrimonio 2016 #GEP2016

gep2016In occasione delle Giornate europee del patrimonio, Il Museo Archeologico della Valle del Sarno accoglie i  giovani visitatori rendendoli protagonisti nella realizzazione della mostra “Vernissage on line”. La manifestazione è realizzata in collaborazione con il Comune di Sarno, il Dipartimento di Ingegneria Civile dell’Università degli Studi di Salerno, la Società ICT NAOS Consulting specializzata nel settore dei Beni Culturali e la Fattoria Didattica ALPEGA.

 Nelle sale del museo verrà realizzato un laboratorio sperimentale che coinvolgerà i più giovani, invitati ad interpretare alcuni reperti in esposizione e trarne ispirazione per creare nuove opere attraverso l’utilizzo della fotografia, della grafica, del disegno, della scultura e della pittura

Gli elaborati dei piccoli artisti verranno digitalizzati e gestiti su una piattaforma dedicata attraverso la quale verrà creata una mostra virtuale, che potrà essere fruita successivamente sia su dispositivi mobile che su web. La piattaforma, specializzata per la gestione dei contenuti in ambito dei Beni Culturali, e l’APP Di Mostra per la virtualizzazione degli elaborati, saranno forniti dalla Naos Consulting.

La mostra virtuale, scaturita dall’attività dei ragazzi, sarà presentata nei prossimi mesi durante un evento che coinvolgerà le Istituzioni,  il mondo della Scuola e quello Universitario. Per l’occasione, e in modalità sperimentale, la Società Naos Consulting fornirà una tecnologia per dispositivi mobile Android e iOS fruibile attraverso l’APP TolkArt. Grazie a questa applicazione i maggiori reperti esposti “parleranno” agli utenti che si troveranno nelle immediate vicinanze per raccontare la loro storia.

Nelle prossime settimane sarà organizzata anche una mostra fisica degli elaborati dei ragazzi presso la Fattoria Alpega, continuate a seguirci!

Informazioni
Via Cavour (Palazzo Capua), 7 Sarno
Telefono: 081 941451 Fax: 081 941451  \   pm-cam.sarno@beniculturali.it
Ingresso: gratuito